La stagione calcistica 2018-2019 di Camisano Vicentino si avvia verso la conclusione. In bellezza, grazie all’inaugurazione del nuovo campo sportivo in erba sintetica, la promozione della Prima Squadra in Eccellenza e un anno di successi per tutto il settore giovanile.

Dopo un anno e mezzo di lavori, è stato inaugurato sabato 13 aprile il nuovo campo da calcio in erba sintetica di via dello Stadio, dotato di tutto il necessario: fari di illuminazione, impianto di irrigazione, spogliatoi e toilette. I lavori hanno impegnato l’amministrazione comunale per un milione di euro e offrono alla comunità di Camisano un nuovo luogo di sport e aggregazione sociale, in gestione al Cereal Docks Calcio Camisano Santa Maria, responsabile della manutenzione ordinaria. A sua volta, la società rende disponibile lo spazio alle attività delle scuole per una fruizione il più possibile aperta. Il nuovo campo sportivo è stato dedicato alla memoria di una figura storica dello sport camisanese, Aldo Dal Maso, protagonista della scena calcistica del paese per quasi 30 anni, scomparso nel 2012.

 

«Siamo orgogliosi di poter avere in gestione questo nuovo campo che ha una valenza territoriale ampia – afferma il presidente del Camisano Calcio Santa Maria, Mauro Fanin -. La società è in crescita e conta oggi oltre 350 bambini e ragazzi, amatori inclusi. Oltre ai molti tornei che organizziamo e che portano squadre ospiti sia nazionali che internazionali. Questi numeri esprimono una passione forte che è al tempo stesso volano per la comprensione di valori fondamentali e lo sviluppo di abilità essenziali nella crescita dei giovani. Dal consiglio direttivo, composto da Giuseppe Lotto, Giacomo Fanin, Paolo Fontana, Vittorino Sartori e il sottoscritto, a tutta la dirigenza e gli allenatori, il nostro gruppo è fortemente impegnato in un lavoro ampio che guarda lo sport come strumento di benessere psicofisico, di prevenzione e di inclusione. La forza della nostra struttura sta proprio qui e permette di sviluppare un grande senso di appartenenza che conduce, come quest’anno, ad ottimi risultati fuori e dentro il campo: con due giornate di anticipo, la Prima Squadra si è aggiudicata il passaggio di categoria in Eccellenza. Juniores, Allievi e tutto il settore giovanile stanno giocando un campionato avvincente mantenendo i primi posti delle rispettive classifiche. Così come la squadra Amatori ha visto la promozione nella categoria Elite. Sono molto soddisfatto dei risultati ottenuti, frutto di un percorso fatto di impegno e sacrifici. Sono orgoglioso sia come presidente della società che in qualità di imprenditore che ha scelto di investire nel suo territorio con il desiderio di coltivare un rapporto virtuoso con la comunità creando occasioni di coesione e di valore».