La presenza di Cereal Docks nel mercato europeo diventa più forte grazie ad una nuova e importante certificazione acquisita dagli stabilimenti di Camisano Vicentino e Portogruaro.

Si tratta dello schema tedesco OG (Ohne Gentechnik) promosso da VLOG, l’associazione che sostiene la produzione alimentare NON Ogm e che ha sviluppato uno standard per certificare quei prodotti che non contengono alcun organismo geneticamente modificato né parti di esso, nessuna vitamina, aroma, enzima o altro additivo alimentare prodotto con l’ausilio di OGM, nessuna pianta OGM nei mangimi.

Con il marchio VLOG, il Gruppo di Camisano Vicentino entra a pieno titolo nella filiera Non Ogm del mercato tedesco. OG è infatti un marchio che coinvolge tutti gli attori, da quelli a monte fino a quelli a valle della produzione.

Cereal Docks non è nuova al tema NON Ogm . Infatti aderisce da anni allo schema DTP 030 promosso da CSQA, analogo al modello tedesco, ma dedicato al mercato italiano.

Cresce così il numero di certificazioni del Gruppo, ora a quota 30 grazie a questo ulteriore tassello a garanzia dell’impegno dell’azienda nell’offrire al cliente prodotti sicuri e di qualità.

Un impegno a cui ogni giorno lavora Group Lab, il centro per la qualità e l’innovazione del Gruppo Cereal Docks composto da un team multidisciplinare ad alto tasso di conoscenza.