La scorsa settimana Cereal Docks ha organizzato un incontro con l’europarlamentare Paolo De Castro, coordinatore S&D alla commissione Agricoltura e lo sviluppo rurale impegnato in questi mesi nel team negoziale che ha portato all’approvazione della Pac 2023-2027, per descrivere i risultati raggiunti nell’accordo politico e i risvolti che porterà la riforma una volta approvata in […]

“Le esperienze sono come i semi da cui nasce la saggezza”. In questa bella frase di Konrad Adenauer troviamo la sintesi di un nuovo passaggio che segna un’altra tappa evolutiva di Cereal Docks Group.

Il Gruppo Cereal Docks apre una nuova fase di sviluppo basata su sostenibilità, innovazione e inclusività, dando il via al nuovo piano per la crescita al 2024 con un evento per presentare l’installazione ispirata al “Dodecaedro e gelso” di Leonardo e annunciare alcune importanti novità.

Cereal Docks Group è pronto ad affrontare una nuova fase della sua evoluzione, sotto il segno della crescita, della sostenibilità e dell’inclusività. Punto di partenza di questo percorso per il Gruppo di Camisano Vicentino è la trasformazione in Società Benefit, attraverso la modifica dello statuto societario e dell’oggetto sociale.

Lo scorso 23 giugno, COCERAL, l’associazione europea che rappresenta il comparto dell’approvvigionamento, della distribuzione, dell’importazione ed esportazione di materie prime agricole, ha presentato pubblicamente i risultati della valutazione dell’impatto che le proposte contenute nella Farm to Fork Strategy potrebbero avere sull’agricoltura europea.

Ricco approfondimento dedicato alla logistica di Cereal Docks Group nel numero di giugno 2021 del Giornale della Logistica, rivista tecnica dedicata al mondo del business, delle tecnologie e del supply chain management.

Domani, venerdì 18 giugno 2021 a partire dalle ore 11 prenderà il via la cerimonia per lo svelamento della nuova installazione artistica “Dodecaedro e gelso”.

Cereal Docks è la prima azienda italiana del settore della trasformazione delle materie prime agricole a certificare la soia importata dal Brasile come soia sostenibile, ovvero coltivata senza depauperare l’ambiente e le risorse naturali.

Due eventi in campo promossi da Cereal Docks per presentare soluzioni tecniche innovative volte a preservare ed aumentare la fertilità del suolo

Ampliare la garanzia di sostenibilità delle filiere di semi oleosi alle materie prime di origine estera, proseguendo un lavoro improntato su tracciabilità e sostenibilità iniziato con le produzioni di origine italiana.  Un impegno portato avanti fin dal 2012, che è progredito arrivando a comprendere anche la certificazione dei semi di soia secondo lo standard RTRS, […]