Cereal Docks è una delle 47 aziende che partecipano, insieme a 9 Istituzioni di Ricerca, alla rete innovativa regionale RIBES-Nest, una delle principali per numeri e ampiezza dei settori produttivi rappresentati (Agroalimentare, Agroindustriale, Salute & Benessere e R&D), con un fatturato complessivo stimato di 8 miliardi di euro e oltre 12 mila dipendenti.

A due anni dalla nascita, i protagonisti della rete si ritroveranno per il primo evento annuale del network che si terrà giovedì 4 luglio alle 16.00 nella sede del CUOA di Altavilla Vicentina.

L’incontro, intitolato “Innovazione come vantaggio competitivo. Il modello di rete innovativa regionale opportunità per la crescita delle imprese” proporrà un confronto a tutto campo sulle opportunità e le sfide che si aprono per lo sviluppo di progetti in settori innovativi quali l’ecosistema salute e l’alimentazione smart.

Le Reti Innovative Regionali sono state create per avvicinare il mondo delle imprese venete al mondo dell’università e della ricerca e per sviluppare un insieme coerente di iniziative e progetti multisettoriali rilevanti per l’economia regionale. Protagonisti di questo nuovo ‘ecosistema’ dell’innovazione sono aziende, università e centri di ricerca pubblici e privati che hanno partecipato ai bandi regionali (30 milioni di euro i contributi concessi ad aziende e organismi di ricerca per progetti di ricerca cofinanziati nel 2018) su temi fortemente connessi con la domanda di innovazione che proviene dal tessuto produttivo regionale.

Il convegno sarà aperto da Giuseppe Caldiera Direttore generale di CUOA Business School e dall’intervento di Mauro Fanin, Presidente di RIBES-Nest, che farà un primo bilancio dei risultati ottenuti nel corso di questi due anni di vita della Rete. Il programma prevede gli interventi dell’Assessore allo sviluppo economico ed energia della Regione Veneto, Roberto Marcato, del prof. Luciano Gamberini, professore ordinario di Psicologia del Lavoro dell’Università degli studi di Padova e Coordinatore IV commissione UNIVENETO “Imprese, Università e Regione” e del prof. Paolo Gubitta, ordinario di Organizzazione aziendale all’Università di Padova e direttore del Centro per l’Imprenditorialità e le Aziende Familiari CUOA Business School.

A partire dalle 17.45 è prevista una tavola rotonda, moderata dalla giornalista Cinzia Zuccon, che metterà a confronto diverse esperienze nell’ambito dei progetti di ricerca e dell’innovazione, con la partecipazione di Paolo Bonaretti, Vice-presidente Cluster Agrifood Nazionale CLAN; Piercristiano Brazzale, Consigliere di Amministrazione di RIBES-Nest; Antonio Martini, Dirigente della Divisione del Ministero dello Sviluppo Economico dedicata agli interventi per ricerca e sviluppo; Tullio Pozzan, Direttore del Dipartimento di Scienze Biomediche del CNR; Lucio Quaglia, Vice Presidente di RIBES-Nest e Mauro Trapani, Direttore Area Sviluppo Economico Regione del Veneto.