Insieme, in un progetto di open innovation: R&D e team agronomico di Cereal Docks Group stanno lavorando in sinergia per portare digitalizzazione e innovazione in ambito agronomico.

Grazie agli strumenti tecnologici messi a punto da due startup dell’Agritech, i due team del Gruppo stanno testando dei nuovi meccanismi virtuosi in grado di permettere alle aziende agricole di coordinare le operazioni agronomiche da un’unica piattaforma digitale. Grazie a queste tecnologie, gli agricoltori possono ottenere informazioni utili a comprendere lo stato di salute e le esigenze delle proprie colture programmando gli interventi di irrigazione, fertilizzazione o altro solo dove strettamente necessari.

Questo “quaderno di campagna digitale” può inoltre comunicare direttamente con Cereal Docks Group efficientando il lavoro di trasmissione e raccolta dati nell’ottica di agevolare la comunicazione tra fornitori e Gruppo e potenziare lo sviluppo di filiere agricole virtuose in termini di tracciabilità e sostenibilità.

Un passo in avanti che segna ancora una volta la volontà di Cereal Docks di essere sempre più partner di fiducia del mondo agricolo, con l’obiettivo di valorizzare la coltivazione responsabile e garantire trasparenza e sicurezza a beneficio di tutti i protagonisti della filiera che va dal campo alla forchetta.

Dalla piccola azienda agricola alla più grande e strutturata dell’area Veneto: sono cinque le realtà in cui il Gruppo sta ora testando i nuovi strumenti. Si tratta di un campione rappresentativo delle tipiche aziende che riforniscono abitualmente Cereal Docks, la strada più opportuna per validare l’efficienza di questo progetto di digital transformation dal grande potenziale.