Per Cereal Docks Spa, ecco un nuovo passo in avanti nel processo di semplificazione delle procedure doganali in ottica di internazionalizzazione del business: l’azienda ha ottenuto lo status di Esportatore Autorizzato (EA).

Si tratta di un ulteriore riconoscimento che arriva dall’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli e che distanzia di pochi mesi l’ottenimento di un altro status importante, quello di Operatore Economico Autorizzato (AEO).

Entrambi sono standard internazionali che attestano la credibilità di Cereal Docks Spa nelle vesti di “esportatore” agli occhi delle autorità doganali, riconoscendo come affidabile il sistema di tracciabilità dell’azienda, che va dal campo alla trasformazione fino al cliente.

Nello specifico, l’EA si presenta come una sorta di “patente di affidabilità” per il mercato extra UE, e va a sostituire alcuni documenti accessori la cui produzione era fino a ieri necessaria per accompagnare la merce in ogni singola esportazione fuori dal perimetro europeo. Al posto di quei documenti, Cereal Docks potrà ora inserire una “dichiarazione di origine della merce comunitaria” direttamente in fattura.

Il risparmio per l’azienda si manifesta in termini di costi ma anche di tempo: riducendo la complessità burocratica delle esportazioni, ne beneficiano le funzioni amministrative e di esecuzione che si occupano delle gestione documentale per tutte le merci esportate.

Il percorso che ha portato al riconoscimento di Esportatore Autorizzato ha visto in prima linea il dipartimento logistico di gruppo in collaborazione con diverse funzioni aziendali, dal controllo qualità alla contabilità & finanza. Tale sinergia ha permesso all’autorità doganale di analizzare la correttezza dei processi connessi alle attività di export e di verificare il rispetto di tutti i requisiti essenziali per l’accesso allo status. L’iter procedurale si è svolto senza intoppi durante il recente lockdown, momento in cui si è dimostrata fondamentale la buona comunicazione tra azienda ed ente pubblico.

Per Cereal Docks Spa è un bel traguardo che, attraverso la semplificazione delle procedure interne, partecipa a garantire ai clienti extra UE efficienza e rapidità non mancando di offrire loro tutta la sicurezza e la tracciabilità necessarie.