Cereal Docks Organic, società del Gruppo che sviluppa filiere bio è entrata nel Biodistretto dei Colli Euganei con il suo Centro di Raccolta di Borgoricco (Padova) dove gli agricoltori conferiscono cereali e granelle ottenuti con metodo biologico e certificati secondo il Reg. CE 834/07.

Fanno parte del Biodistretto 40 soci tra associazioni, comuni, aziende, esercizi, università, che si riconoscono nel comune obiettivo di promuovere la cultura e lo sviluppo del biologico nelle sue diverse forme, con particolare attenzione alla conservazione delle risorse, alla compatibilità ambientale, alla valorizzazione delle biodiversità e alla qualità della vita.

Il Biodistretto dei Colli Euganei, inoltre, è tra i soggetti presenti nella nuova rete innovativa regionale “Cluster Biologico Veneto” riconosciuto dalla Regione del Veneto con delibera della Giunta Regionale n. 1303 del 10 settembre scorso. La nuova rete innovativa regionale si posiziona nell’ambito “Smart Agrifood“, con il coinvolgimento anche di settori trasversali come la meccanica agricola, ed intende percorrere le seguenti traiettorie di sviluppo che riguardano l’agroalimentare sostenibile:

  • sviluppo dell’agricoltura e zootecnia di precisione;
  • sviluppo di prodotti e attrezzature più efficienti e tecnologie abilitanti per la produzione nell’agricoltura biologica;
  • innovazioni e risorse per l’ottimizzazione dello stato nutrizionale e della difesa fitosanitaria ecosostenibile delle colture; sviluppo di modalità e tecnologie a favore di sistemi integrati tra agroalimentare, turismo ed ecologia.

Il driver che guida la rete è l’applicazione della sostenibilità ambientale, con l’obiettivo di aumentare del 10% gli operatori biologici operanti in Veneto ed accrescere del 20% il volume di produzione certificata biologica in Veneto.