La filiera agro-alimentare è una priorità per l’Italia e l’Europa e le materie prime agricole hanno una valenza strategica. Per questo, è importante assicurare la continuità degli approvvigionamenti e la possibilità di contare su adeguate scorte allo scopo di sopperire ad eventuali carenze o difficoltà logistiche come avvenuto nel corso dell’emergenza sanitaria del Coronavirus.

Continua

Il prossimo 31 luglio scadranno i termini per la presentazione delle candidature per partecipare alla terza edizione del Progetto Campus, progetto formativo di Cereal Docks Group che intende avvicinare il mondo universitario a quello del lavoro, offrendo l’occasione per sviluppare un approfondimento scientifico ad alto tasso di innovazione su un tema di ricerca d’interesse comune  sia per l’azienda che per gli studenti.

Continua

Lo scorso mercoledì 29 aprile si è tenuto un interessante evento online proposto dalla società di ricerca, analisi e consulenza economica nel settore agroalimentare Aretè, intitolato “Agrifood: progettare il nuovo futuro”.

Continua

Cereal Docks Group ha ottenuto la certificazione Great Place To Work entrando a pieno titolo nella lista dei posti di lavoro migliori d’Italia.

Continua

“Anche nella tempesta perfetta, il porto di Venezia ha dimostrato la sua valenza strategica per l’approvvigionamento di materie prime agricole essenziali per la continuità delle filiere agroalimentari, in particolare quelle delle carni e del latte, e quindi il rifornimento di negozi e supermercati”.

Continua

Un resoconto dettagliato della situazione del mercato di cereali e semi oleosi, ma anche delle difficoltà logistiche che sono emerse nel pieno dell’emergenza Coronavirus, quando gli approvvigionamenti di materie prime agricole scarseggiavano e importanti industrie come quella mangimistica si sono trovate nella difficile situazione di dover comunque assicurare le forniture alle filiere della carne o del latte, nonostante i ritardi dei trasporti dovuti all’emergenza.

Continua

Venerdì 17 aprile, Cereal Docks Group ha patrocinato l’assemblea annuale di ANBI, l’Associazione Nazionale Biotecnologi Italiani. L’evento si è svolto interamente in streaming e ha visto il collegamento di oltre 700 partecipanti da tutta Italia. È stata l’occasione per rimarcare, in questo momento di difficoltà e incertezza globale, l’importanza della ricerca e dell’innovazione, strumenti fondamentali per gestire le sfide del presente e quelle che ci riserva il futuro.

Rivolgendosi in particolare a quella parte di pubblico composta da giovani laureandi e neolaureati, la nostra Maria Grillo, del team Ricerca e Innovazione, ha preso la parola per un focus sul ruolo delle biotecnologie in un’azienda della filiera agroalimentare come Cereal Docks Group, dove le soluzioni biotech giocano davvero un ruolo chiave al servizio dell’innovazione per implementare la qualità e la sostenibilità delle filiere agroalimentari ottenendo prodotti eco-compatibili da destinare alla nutrizione umana ed animale, all’ambito cosmetico e nutraceutico, fino alla green chemistry.

Un’opportunità per i talenti del biotech è anche data dalla nuova edizione del progetto Campus, l’iniziativa organizzata da Cereal Docks Group e patrocinata da ANBI che offre ai laureandi in biotecnologie di svolgere la propria tesi sperimentale in azienda, su uno dei temi di interesse per il Gruppo. Gli argomenti di quest’edizione sono la chimica verde e le proteine alternative. È possibile candidarsi entro il 31 luglio scrivendo una mail a campus@cerealdocks.it.

Infine, durante l’evento è stata presentata anche la seconda edizione del Concorso BiotechJob dedicata al ruolo dei biotecnologi nell’emergenza. Con il fine di valorizzare la professione del biotecnologo, l’iniziativa invita a raccontare attraverso immagini, illustrazioni o video il ruolo che i biotecnologi hanno nella prevenzione, gestione e risposta alle emergenze. In palio per i finalisti una visita dall’interno delle aziende partner (Cereal Docks Group e Copan Group), mentre i vincitori avranno la possibilità di accedere ad un corso di alta formazione offerto dai partner formativi (Consorzio Italbiotec e Science Draw Graphic). Clicca qui per scoprire come partecipare ed entro quando candidarti.

Domenica 19 aprile, dalle pagine del quotidiano Avvenire Mauro Fanin, Presidente del Gruppo Cereal Docks, è intervenuto per approfondire le conseguenze portate dalla pandemia di Covid-19 sul mercato cerealicolo e dei semi oleosi globale.

Continua

Cereal Docks Group Lab centro di eccellenza per la qualità e l’innovazione del Gruppo Cereal Docks, ha ottenuto l’accreditamento secondo la norma ISO 17025 rilasciato da Accredia, ente unico designato dal governo italiano e sottoposto alla vigilanza del Ministero dello Sviluppo Economico, che ha il compito di attestare la competenza, l’indipendenza e l’imparzialità dei laboratori di prova e degli organismi di certificazione.

Continua

Ammonta a 13,8 milioni di euro (dato aggiornato a venerdì 27 marzo) la raccolta fondi destinata alla sanità della Regione Veneto, impegnata nella lotta quotidiana al Coronavirus. Anche Cereal Docks ha deciso di partecipare per sostenere gli ospedali e le terapie intensive che accolgono i pazienti più gravi.

Continua