Prosegue il progetto Silk Plus che vede il coinvolgimento di Cereal Docks e di altre 5 realtà strette intorno al “Bando regionale POR-FESR Azione 1.1.4 a sostegno delle attività collaborative di R&S” per ideare un nuovo percorso di valorizzazione degli scarti dell’industria serica.

Il progetto si chiama Silk Plus – Rivalutazione dei sottoprodotti della filiera serica in campo cosmetico e alimentare – e si occupa delle crisalidi di baco da seta inadatte alla produzione del pregiato tessuto, che oggi sono in corsa per diventare nuovi ingredienti con applicazioni nei settori mangimistico, alimentare e cosmetico.

Cereal Docks ha da poco terminato i test sull’estrazione meccanica dell’olio, che ha dato esiti soddisfacenti mostrando un alto valore proteico.

Ora il percorso procede con l’affinamento e la standardizzazione del processo di estrazione, e con un approfondimento sulle possibilità che il mercato offre.

Il project team è ricco e trasversale. Oltre alla nostra azienda, ci sono: il CREA di Padova, centro di riferimento regionale per la gelsibachicoltura, il Cantiere della Provvidenza di Belluno, Onlus che si occupa di inclusione sociale; l’Istituto Zooprofilattico sperimentale delle Venezie, ente sanitario di prevenzione, ricerca e servizi diagnostici per la sanità animale e la sicurezza alimentare, e Agripharma, azienda che produce estratti per l’industria erboristica, cosmetica e farmaceutica.

Insieme, per portare innovazione nella tradizionale attività serica, in un quadro di economia circolare a ridotto impatto ambientale.