Società del Gruppo

Società del Gruppo -

Cereal Docks International è una società di trading internazionale impegnata nella fornitura di materie prime e servizi logistico commerciali destinati all' industria mangimistica molitoria e ai principali operatori della filiera cerealicola.

scopri di più >>

_______________________________________________________________________________

Cereal Docks East Europe

 

Cereal Docks East Europe, fondata nel 2015, opera a Timisoara, nell’Ovest del Paese ed è attiva nell’approvvigionamento e nella commercializzazione di materie prime agricole provenienti dal mercato rumeno e dell’Europa dell’Est.

scopri di più >>

_______________________________________________________________________________

Fondata nel 2011, è la newco conseguente all’acquisizione dello stabilimento sito in Porto Marghera dalla multinazionale Bunge. Con questa operazione il gruppo Cereal Docks è diventato il primo player italiano nella lavorazione della soia. La nuova società – per cui è in corso di realizzazione un importante e cospicuo piano di investimenti finalizzati al rafforzamento delle strutture industriali – svolge attività di lavorazione di materie prime vegetali (soia e colza) con particolare riguardo all’estrazione di oli da destinare al settore alimentare, zootecnico, farmaceutico e a quello energetico.

_______________________________________________________________________________

Cereal Docks Food opera nel mercato delle lecitine vegetali standardizzate per uso industriale, alimentare, zootecnico e farmaceutico.

scopri di più >>

_______________________________________________________________________________

In partnership con gli agricoltori, Cereal Docks Organic raccoglie, stocca ed in parte trasforma granelle di cereali, oleaginose e proteaginose, dal grano tenero ad uso panificazione o a fini specifici, all'orzo, dal girasole al colza, dal pisello proteico alla soia.

Cereal Docks Organic conta sulle capacità, la tecnologia e la logistica del gruppo, per assicurare ai propri clienti la completa tracciabilità alle derrate e la possibilità di segregare partite con specifiche caratteristiche (soia ad alta proteina o grano mono-varietale).